Glossarietto: CMS, Open source, Intranet

Inauguro la sezione blog del sito Coranto con un “glossarietto” di alcuni termini di uso frequente nel settore informatico, sperando di fornire un utile servizio a tutti i lettori.

CMS: la sigla CMS sta per “Content Management System”; la traduzione che mi sembra più appropriata è: “Sistema editoriale per la gestione dei contenuti”. Si tratta di un software che permette di gestire i contenuti (testi, immagini, video, ...) di un sito web senza avere conoscenze tecniche e senza la necessità di conoscere il linguaggio HTML.

Open Source: letteralmente “sorgente aperta”, sta ad indicare un software per il quale il codice sorgente è reso disponibile per tutti.

Semplificando, si possono riconoscere in un software due componenti principali: il codice sorgente (scritto utilizzando un particolare linguaggio di programmazione) e il file eseguibile, che è la traduzione nel linguaggio dei computer (linguaggio macchina) del codice sorgente. Il file eseguibile è l'unico componente necessario per eseguire un programma.

L'idea e direi quasi la filosofia alla base dell'”open source” è la condivisione della conoscenza: condividere permette a ciascuno di usufruire dell'apporto di altri e al tempo stesso di portare il proprio contributo; in tal modo si distribuiscono fra tutti le opportunità e allo stesso tempo si può contribuire al progresso tecnico e scientifico.

Intranet: una intranet è una rete privata accessibile ai membri di un'azienda. In senso più esteso indica un'applicazione informatica ad accesso riservato usufruibile mediante le modalità tipiche di un sito web: dal punto di vista dell'utente finale non ci sono differenze evidenti rispetto ad un sito web in quanto l'utente finale accede alla intranet utilizzando un normale browser.

Ultimi post

Glossarietto: CMS, Open source, Intranet

Antonio Cordeddu / 21 giugno 2016
Glossarietto: CMS, Open source, Intranet Informatica

Traduzione di OpenCms in italiano

Antonio Cordeddu / 01 dicembre 2016
Traduzione di OpenCms in italiano